Top player

Elisa Di Francisca

Classe ’82, nasce a Jesi e scopre la sua passione nel Club più prestigioso.
Ad iniziarla al fioretto è stato il maestro Triccoli, ad affinarla sono stati Giulio Tomassini e Stefano Cerioni,
“i campioni fanno i campioni”.
Oro a Londra 2012 e Argento a Rio 2016, il resto è storia.

Francesco Ingargiola

Nasce ad Ancona il 18 luglio 1996, inizia a praticare la scherma sin dalla tenera età nel Club Scherma Osimo, seguito dal maestro Filippo Rossi.
Alla fine della stagione 2008/2009 si trasferisce al Club Scherma Jesi.
Sotto la guida della maestra Maria Elena Proietti Mosca iniziano ad arrivare i primi risultati positivi.
Il ragazzo è un prodigio ed è il giovane fiorettista che ha ottenuto più successi internazionali nelle categorie Cadetti e Giovani.
Il suo ultimo successo arriva agli Assoluti di Milano 2018, laureandosi Campione Italiano.

Alice Volpi

Classe ’92, nasce a Siena, ma nelle vene scorre sangue brasiliano.
Inizia la sua carriera alla Sezione Scherma del Centro Universitario Sportivo di Siena sotto la guida del maestro Daniele Giannini. Fin da piccola dimostra un grande talento e qualità sopra la norma. Nella stagione 2015/2016 trasferisce la sua sede di allenamento presso il Club Scherma Jesi, sotto la guida del team tecnico formato dal maestro Giovanna Trillini e dalla preparatrice atletica Annalisa Coltorti; è proprio in quella stagione che iniziano ad arrivare risultati importanti come l’Oro individuale di Baku ai Giochi Europei.
La carriera di Alice si arricchisce di podi con Tiblisi (Georgia), Lipsia (Germania), Novi Sad (Serbia) fino ad oggi con l’Oro di Wuxi 2018 che la mette di fatto sul gradino più alto del mondo.

Tommaso Marini

Classe 2000, inizia la carriera nella sua città natale al Club Scherma Ancona, ma nella stagione 2016/2017 decide di cambiare trasferendosi nel Club jesino.
Sotto la guida tecnica di Maria Elena Proietti Mosca arrivano i primi successi ed è proprio in quella stagione che si aggiudica il Bronzo ai Mondiali Cadetti.
Il giovane è un talento e nella stagione successiva arriva una carrellata di successi; Oro individuale agli Europei Cadetti, Oro ai Campionati italiani Cadetti e Giovani, Bronzo ai Campionati italiani Assoluti.
Nell’ultima stagione conferma le aspettative e dimostra qualcosa in più aggiudicandosi l’Argento ai Mondiali Giovani e la Coppa del Mondo Under 20.

Beatrice Monaco

Nasce a Livorno il 23 gennaio del ’92, è un talento e per questo dal 2010 diventa ufficialmente atleta del gruppo sportivo Fiamme Gialle.
Nella stagione 2015/2016 si trasferisce al Club Scherma Jesi sotto la guida tecnica di Giovanna Trillini, ed è proprio in quell’anno che si aggiudica il Bronzo ai Campionati Italiani Assoluti di Torino. Nel 2017 mette il sigillo anche a livello internazionale conquistando la medaglia di Bronzo individuale alle Universiadi di Taipei e successivamente l’Oro a squadre.
Nella stessa stagione è tra le migliori 10 atlete nella Coppa del Mondo di Shanghai.