PRIMA PROVA OPEN NAZIONALE – PODIO PER VOLPI E MONACO

Bastia Umbra – Si è conclusa la prima prova open di qualificazione nazionale andata in scena dal 2 al 4 novembre.
213 le atlete di fioretto femminile e più di 300 gli atleti nel fioretto maschile.

L’UBI Banca Club Scherma Jesi festeggia i terzi posti di Beatrice Monaco e della campionessa del mondo incarica Alice Volpi.

Non è passato in sordina il ritorno in pedana della campionessa olimpica Elisa Di Francisca che centra l’obbiettivo qualificazione, ma si deve accontentare del 13° posto, fermata ai sedicesimi sul 15-12 dalla giovanissima Martina Favaretto.

Di seguito i restati piazzamenti delle atlete jesine: Matilde Calvanese (21°), Martina Manzoli (26°), Lucrezia Cantarini (41°), Maria Allegra Sorini (63°), Alessia Giardinieri (85°), Beatrice Fava (120°), Francesca Morici (137°), Borrelli Angelica (163°), Andrea Martina Donato (168°).

 

Nel fioretto maschile miglior risultato con il giovane Tommaso Marini che conclude la gara al 7° posto, mentre il campione italiano incarica Francesco Ingargiola, se pur centrando l’obbiettivo qualificazione, non riesce ad entrare tra i primi otto piazzandosi al 10° posto.

Sempre nella maschile un buon piazzamento per Leonardo Pieralisi che con il suo 31° posto conquista un pass per il secondo Open Nazionale.
Di seguito i restanti piazzamenti degli atleti jesini: Vincenzo Erman (67°), Lorenzo Bracaccini (78°), Marco Vannucci (93°), Francesco Vannucci (109°), Marco Giacchetta (115°), Matteo Bartozzi (143°), Tommaso Montesi (190°), Dino Vannucci (220°), Ferdinando Mancini (227°), Francesco Puca (251°), Matteo Quaglietti (252°), Alessandro Barboni (285°).

 

Ph. © Trifiletti/Bizzi