UBI Banca diventa title sponsor

Jesi, 14 settembre 2018 – UBI Banca diventa title sponsor del  Club Scherma Jesi, che ora prenderà il nome di UBI Banca Club Scherma Jesi. Il nuovo nome è già presente nella cartellonistica appena installata all’esterno e all’interno del palazzo della scherma di Jesi e tutti gli atleti del club jesino gareggeranno con divise griffate UBI Banca, con due patch, una sul braccio non armato e una sulla gamba corrispondente, che riporteranno il nuovo nome della società. L’accordo di sponsorizzazione prevede, fra le altre cose, iniziative congiunte di marketing, con eventi specifici riservati ai tifosi del club e i clienti di UBI Banca.

“Dopo 25 anni di connubio con il Club Scherma Jesi, la prima sponsorizzazione dell’allora Banca Popolare di Ancona risale al 1992, abbiamo deciso di rilanciare, diventare title sponsor e dare il nostro nome alla società” commenta Nunzio Tartaglia, responsabile della macro area Marche Abruzzo di UBI Banca. “Siamo orgogliosi di accostare il logo UBI a un club che rappresenta l’eccellenza dello sport italiano nel mondo e che, siamo convinti, continuerà a svolgere un ruolo da protagonista insieme a noi”.

“Il lunghissimo fidanzamento fra la nostra società e UBI Banca, una sponsorizzazione lunga un quarto di secolo, si è trasformato in un matrimonio” commenta Alberto Proietti Mosca, presidente della società schermistica jesina. “Ringraziamo UBI Banca sia perché ci è stata sempre accanto in tutti questi anni, contribuendo alla crescita della scherma a Jesi, sia perché ora rilancia la  partnership affiancando  il suo nome al nostro”.

Il rinnovo del contratto di sponsorizzazione è stato anche l’occasione per un restyling del logo del Club, che accompagna anche un rinnovamento del sito web e una nuova strategia sui social. “Abbiamo realizzato – continua Proietti Mosca –  un nuovo marchio che vuole dare una percezione d’identità. Il logo richiama lo stile vintage delle vecchie scritte del passato che il Club Scherma Jesi riportava nelle divise ufficiali indossate dai suoi atleti durante le premiazioni. Il nuovo logo del club vuole sottolineare l’inizio di una nuova era per la nostra società che non chiude le porte al passato, ma ne fa bagaglio di esperienza e orgoglio per raggiungere nuovi obiettivi”.

L’UBI Banca Club Scherma Jesi è il club più titolato al mondo, avendo al suo attivo 23 medaglie olimpiche, 14 d’oro, tre d’argento e sei di bronzo, vinte in varie edizioni a partire dalle Olimpiadi di Los Angeles del 1984 fino alle ultime di Rio de Janeiro del 2016 da Stefano Cerioni, Giovanna Trillini, Valentina Vezzali ed Elisa di Francisca.

“I beni più preziosi si mettono in banca – sottolinea Valentina Vezzalie il Club Scherma Jesi è un gioiello di questo territorio e dell’intero sport italiano. Il connubio con Ubi Banca è, a mio avviso, ideale proprio perché abbina due realtà solide, ma soprattutto perché sostiene una realtà, quale quella del Club Scherma Jesi che, come una pietra preziosa, necessita di particolare cura. UBI Banca saprà preservare al meglio il futuro di questi atleti che, da consigliere federale guardo come risorse dell’intero movimento schermistico azzurro, e di questa società che per me ha rappresentato e rappresenta ancora la mia seconda famiglia”.

“Voglio ringraziare UBI Banca perché dopo tanti anni continua a credere in questa società a cui tengo molto – dice Giovanna Trillinie sono convinta che insieme continueremo ancora a vincere tanti trofei”.